L’impatto degli elettrodomestici sull’ambiente

Da qualche anno bisogna fare i conti con l’Energy Related Product, la direttiva europea secondo la quale gli elettrodomestici vengono classificati in base al proprio dispendio energetico. In particolar modo sono stati fissati dei requisiti minimi di efficienza energetica, motivo per il quale alcune classi come la G, la F e la E sono scomparse. Il motivo è abbastanza semplice: gli elettrodomestici appartenenti a questa categoria sono stati tacciati di consumi energetici eccessivi. Ma qual è l’impatto degli elettrodomestici sull’ambiente?

Da cosa dipende il consumo degli elettrodomestici

A determinare il consumo degli elettromestici concorrono determinate variabili. In primo luogo il numero di persone che si servono dell’elettrodomestico, con relative abitudini di utilizzo. Fattori altrettanto importanti sono il luogo in cui si è ubicati geograficamente ed il numero di elettrodomestici utilizzati, oltre che la loro classe energetica.

Lettore dvd, forno elettrico, ferro da stiro e impianto di illuminazione comportano un dispendio energetico abbastanza contenuto. Incidono in maniera più importante sotto il profilo economico e dell’impatto ambientale televisore, lavatrice, lavastoviglie e aspirapolvere. Infine, i consumi più significativi trovano i propri diretti responsabili in phon, condizionatore e frigo/congelatore.

Avere maggiore consapevolezza delle caratteristiche di questi elettrodomestici significa fare un primo passo verso una migliore gestione delle proprie spese sia per quanto concerne l’abitazione che l’attività lavorativa.

Efficienza degli spazi domestici e lavorativi

Alla luce di quanto detto è inutile dire che una maggiore efficienza degli spazi domestici e lavorativi in termini consumi/costi passa dalla scelta di un elettrodomestico di elevata qualità e altamente innovativo.

I refrigeratori di Cool Head Europe sono perfetti per raggiungere una perfetta efficienza, in quanto sono stati concepiti e realizzati per non impattare sull’ambiente. Ciò è possibile grazie al funzionamento basato su gas specifici e alle scarse immissioni di anidride carbonica. Scegliere Cool Head Europe significa sposare alta qualità a vantaggio di portafogli e ambiente.

 

 

 

Comments are closed.