Come scegliere il miglior modello di armadio frigo professionale

Upright Cabinets in a restaurant

Scegliere la migliore attrezzatura professionale è fondamentale per qualunque attività di ristorazione o pasticceria. Perché? Per offrire al cliente il miglior servizio con la massima efficienza e funzionalità.

I frigoriferi professionali per ristorazione sono una componente imprescindibile. Vengono denominati “armadi frigo” perché sono dei frigoriferi verticali dotati di una o più porte o mezze porte. Sono disponibili con diverse tipologie di porte, cieche o a vetri, e possono essere realizzati con vari materiali, come ad esempio l’acciaio INOX e l’ABS. Tuttavia, l’acciaio INOX è senza dubbio il materiale principe per i frigoriferi professionali per la ristorazione, e il suo utilizzo è particolarmente diffuso grazie alle sue caratteristiche di igiene, facilità di pulizia e durabilità, in quanto presenta una maggiore resistenza alla corrosione.

Ma che tipi di armadi frigo esistono? Esistono armadi frigo a temperatura positiva o a temperatura negativa, o ancora a temperatura combinata, in base alla funzione, se di conservazione o congelamento. Esistono poi diverse tipologie di ventilazione dell’armadio refrigerato, a seconda del sistema di raffreddamento che utilizzano: refrigerazione statica, refrigerazione ventilata o refrigerazione roll bond.

Cool Head Europe offre una vasta gamma di prodotti specifici per qualunque tipo di attività, con porta singola o doppia porta.

Che tipi di armadi frigo professionali esistono? 

L’armadio frigo positivo mantiene e preserva gli alimenti, mentre l’armadio frigo negativo nasce con l’obiettivo di conservare a temperatura di congelamento a seconda delle necessità del prodotto. 

Come scegliere la versione migliore? La scelta è strettamente correlata alle necessità e agli alimenti che si andranno a conservare all’interno dell’armadio refrigerato. Ortaggi, carni e frutta devono essere conservati a temperature di refrigerazione comprese tra -2°C e +8°C. Questo range di temperatura, infatti, è quello che inibisce la proliferazione di microorganismi patogeni. 

D’altra parte, la temperatura di congelamento standard è di -18°C. È a partire da questa temperatura negativa che si arresta l’attività batteriologica che porta alla decomposizione degli alimenti. La maggior parte degli apparecchi è progettata per operare tra i -22°C e i -18°C, ma la scelta tra un apparecchio più potente e uno meno potente dipenderà da cosa si intende conservarvi all’interno.

Upright Cabinet QN 12
Armadio congelatore QN 12

Consumi e classe energetica

Gli armadi frigo professionali sono in funzione tutti i giorni della settimana, 24 ore su 24

Per questo è fondamentale scegliere un apparecchio efficiente in termini di consumi energetici, al fine di abbattere i costi in bolletta e contribuire alla salvaguardia dell’ambiente.A partire da questo 2021, sia gli apparecchi professionali che quelli domestici utilizzano una nuova etichetta per mostrare la loro efficienza energetica. Per aggiornare la classificazione e semplificare l’etichettatura, la Commissione Europea ha approvato nel 2019 il nuovo sistema, tornando a una suddivisione che va dalla classe energetica “A” alla classe energetica “G”. Il principale cambiamento della nuova etichettatura UE per l’efficienza energetica sta nelle categorie. I colori dal rosso al verde restano invariati, ma cambiano le lettere. I prodotti contrassegnati dalla lettera “G” saranno i meno efficienti, mentre quelli contrassegnati dalla “A” saranno quelli con le migliori prestazioni energetiche.

Upright Cabinet CR 7
Armadio refrigerato CR 7

Inoltre, in termini di consumi, sarà fondamentale scegliere apparecchi equipaggiati di compressore Inverter che utilizzino refrigeranti “amici dell’ambiente”, come ad esempio R600a o R290, dei quali parleremo più approfonditamente in un altro articolo.

Come migliora Refrigerazione statica, ventilata o roll bond: quale tipo di ventilazione scegliere a seconda degli alimenti che si andranno a conservare nell’armadio frigo professionale

Nella conservazione degli alimenti, conoscere le varie tipologie di ventilazione dell’armadio refrigerato è fondamentale per garantire il miglior utilizzo possibile degli apparecchi. Esistono tre tipologie di refrigerazione principali per gli armadi frigo professionali: statica, ventilata o roll bond.

La refrigerazione statica e la refrigerazione ventilata sono le più comuni, ciascuna con le proprie caratteristiche che è necessario conoscere se si vuole fare una scelta ottimale, a seconda delle esigenze a cui deve rispondere l’apparecchio.

È necessario valutare con particolare attenzione i seguenti aspetti:

  • Tipologia dei prodotti da conservare
  • Capacità dell’apparecchio;
  • Carico termico richiesto;
  • Caratteristiche delle tecnologie utilizzate e dell’apparecchio in sé.

Refrigerazione statica

La refrigerazione si produce a partire dal graduale scambio termico che si genera tra le pareti interne degli apparecchi e i prodotti presenti al loro interno: è il tipo di refrigerazione più utilizzato negli espositori orizzontali da banco per gelati, ad esempio.

Refrigerazione ventilata

Si caratterizza per una maggiore potenza di raffreddamento, in quanto il freddo si diffonde in maniera più uniforme in tutto l’interno dell’apparecchio. Ciò è dovuto alla presenza di un micro-ventilatore che immette aria in prossimità delle bobine del condensatore, dando luogo alla refrigerazione e alla circolazione dell’aria all’interno dell’apparecchio.

Quanto agli armadi refrigerati professionali con refrigerazione roll bond, il freddo viene prodotto da una piastra con gas refrigerante posizionata nella parete di fondo del vano. Si tratta di una tecnica particolare, poiché rappresenta una via di mezzo tra la refrigerazione statica e la refrigerazione ventilata.

Non perderti gli aggiornamenti Iscriviti alla nostra newsletter.

Subscribe to our newsletter

Ricevi la nostra Newsletter

Richiesta Preventivo

A problem was detected in the following Form. Submitting it could result in errors. Please contact the site administrator.

Grazie per la tua richiesta. Abbiamo inviato un messaggio di conferma al tuo indirizzo e-mail.